Cerca nel blog

venerdì 7 giugno 2013

Riso in salsa rosa e funghi

Per gli amanti della cucina “pasticciona”, e delle salse non proprio light, questo è un piatto assolutamente da provare. La salsa che propongo va benissimo anche per condire la pasta, classica o integrale. Io però l'ho abbinata al riso perché trovo che si sposi bene anche con questo sapore. La salsa rosa non è altro che una combinazione tra panna e salsa di pomodoro dosate in quantità diversa, a seconda dei gusti. Aggiungere i funghi rende il sapore più gustoso, ma chi non li ama può anche decidere di escluderli dalla pietanza o sostituirli con i piselli, ad esempio.
 
Tempo di preparazione: 15 minuti più la cottura del riso


Ingredienti
(dosi per 3 persone)
  • 1 confezione di panna da cucina
  • ¼ di cipolla media
  • 300 gr di funghi, anche congelati
  • mezzo biccchiere di salsa
  • sale qb
  • pepe qb
  • olio di oliva qb
  • 250 gr di riso
  • grana o parmigiano grattugiato

Occorrente
-Una padella grande
-Una pentola per il riso

Procedimento
  • Mettere la pentola per il riso piena di acqua a bollire sul fuoco.
  • Tagliare la cipolla quanto più finemente è possibile e metterla in padella a soffriggere leggermente con un po' di olio d'oliva e un po' di acqua.
  • Quando sarà ammorbidita, aggiungere i funghi e lasciare che soffriggano insieme leggermente fino a cottura. Nel frattempo salare e mettere un po' di pepe.
  • Una volta cotti, aggiugere prima la panna e poi la salsa di pomodoro. La quantità della salsa varia a secondo dei gusti. Potete regolarvi tenendo conto che meno salsa di pomodoro aggiungete più dolce sarà il sapore e viceversa.
  • Lasciare che i sapori si fondano tra di loro per un paio di minuti e la vostra salsa rosa sarà pronta in attesa del riso.
  • Appena l'acqua bolle, mettere il riso e farlo cuocere scondo le indicazioni. I tempi di cottura variano in base alla qualità del riso.
  • Una volta cotto, potete scolare il riso per bene e aggiungerlo alla padella con la salsa, facendolo saltare per qualche minuto.
  • Impiattate, aggiungere il parmigiano e... buon appetito!

    Ricette per altri  primi piatti:

     Pasta con philadelphia e pistacchio  
    Anelli con ragù e besciamella al forno  
    Pasta al sugo di peperoni 

8 commenti:

  1. Tiene que estar delicioso....Me gusta la combinación de sabores.

    RispondiElimina
  2. Intrigante quanto basta ..anche per me che non amo particolarmante il riso..
    Eccomi tra i tuoi iscritti..
    Vuoi ricambiare? mi faresti molto piacere
    http://rockmusicspace.blogspot.it/
    Grazie e magica serata!

    RispondiElimina
  3. Un bacio grande come il mondo...
    Grazie di cuore cara Cristina....
    Ora salvo i tuo blog tra i preferiti!!!!!!
    :::)))

    RispondiElimina

Etichette

adolescenti (4) aiuto (2) alcolismo (3) alcool (3) alimentazione (27) amici (3) amicizia (2) ansia (6) antipasto (3) asma (1) attacchi di panico (2) attività fisica (1) autostima (2) bambini (14) bibite gassate (1) birra (1) broccoli (3) buone abitudini (3) caffè (1) calcio (1) calma (1) cancro (4) cannoli (1) capricci (1) carciofi (2) carne (2) castigo (1) cavolfiore (2) cena (1) cereali (2) cibi (5) cibi contaminati (1) cibo spazzatura (1) cioccolato (6) cocco (1) codice risparmio (1) colazione (1) colesterolo (1) comprare (2) compro oro (1) comunicare (3) conseguenze (2) conservanti (1) consigli (8) contorno (17) contraffazione (1) contro (1) coppia (4) cornetti (1) correre (1) costi (1) cotolette (3) crema (1) crema di limone (1) crescita personale (20) critica (1) cronaca (1) cucina light (4) denaro (3) depressione post partum (1) dialogo (4) dieta mediterranea (1) diete (7) dimagrire (6) dipendenza (1) disciplina (1) disponibilità (1) disturbi (2) divorzio (1) dolci (8) donne (2) dormire (1) educazione (12) email (1) fagottini (2) fame nervosa (3) famiglia (27) famiglia allargata (1) fast food (1) favole (1) felicità (6) femminicidio (1) fibre (1) figli (26) figli contesi (1) fiori di zucca (2) fobie sociali (1) Foodsharing (1) frittata (2) frutta (6) funghi (2) furto (1) gamberi (1) gateau (1) gelato (1) genetica (1) genitori (14) giocare (1) gioco (1) gioco in scatola (1) ictus (2) impazienza (3) importanza (1) infanzia (1) insegnare (1) insonnia (2) integrale (1) internet (4) involtini (1) involtini di pollo (2) ipertensione (1) kit di pronto soccorso (1) lasagne (1) latte (3) lavorare (1) legumi (1) lenticchia (1) lettura (1) litigare (1) mamma (2) mamme (2) mamme lavoratrici (2) mancanza di tempo (2) mandorle (1) matrimonio (2) melanzane (6) menopausa (1) merendine (2) messaggi (1) moda (2) monopoly (1) mortadella (1) mousse (1) mozzarella di bufala (1) muffin (1) multitasking (1) nascita di un figlio (1) nervosismo (3) nutella (4) obesità (1) OGM (1) olio di oliva (1) omega 3 (1) omicidio (1) osteoporosi (1) pancetta (2) pane (3) panettone (1) panna (2) papà (2) parmigiana (1) parmigiana di melanzane (1) pasta (6) pasta brisée (3) pasta sfoglia (6) pastella (1) pasti (2) patate (3) paura di fallire (2) pazienza (2) pensieri negativi (1) peperoni (3) perdere peso (5) pesce (9) pesto (1) philadelphia (3) pigrizia (2) pistacchio (8) pizza (6) pollo (3) polpette (4) polpo (1) pranzo (1) prevenzione (5) primi piatti (10) privacy (1) pro (1) procrastinare (1) prospettive (1) psicologia (31) psicosi (1) punizione (1) qualità (2) rabbia (1) ragù (1) regole (4) responsabilità (2) ricette (53) ricette dolci (16) ricotta (4) rimandare (1) rimedi (1) rimprovero (1) rincari (1) riso (3) riso venere (2) risparmio (1) ristoranti (1) rotolo (4) rubare (1) salame turco (1) sale (1) salmone (1) salsa rosa (1) salute (21) sana alimentazione (11) scaloppine (1) secondi (11) sformato (3) sicurezza (2) sigaretta (1) sintomi (2) sistema immunitario (1) smettere di fumare (1) social network (3) sodio (1) soldi (2) sonno (2) sostegno (1) speck (3) spendere (1) spesa (2) spiedini (1) spinaci (6) sport (1) sprechi (4) stress (6) stuzzichini (2) suggerimenti (3) sughi (1) svantaggi (3) sviluppo (1) tecnologia (1) torta (8) torta di limone (1) torta di mele (1) torta farcita (2) torta marmorizzata (1) torta salata (3) tossicodipendenza (1) tristezza (2) ubriachezza (2) uova (2) vantaggi (4) verdure (5) vino (1) violenza domestica (2) violenza sulle donne (1) vittime (1) wurstel (1) zucca gialla (2) zucchine (3)