Cerca nel blog

venerdì 26 aprile 2013

Matrimonio: quando l'arrivo di un figlio sconvolge la coppia

Chi è genitore potrà confermare che la nascita di un figlio è quasi sempre una delle più grandi gioie della vita.
Ma l'arrivo di un figlio porta anche dei cambiamenti, che non tutti i genitori sono preparati ad affrontare. Questo potrebbe causare tensioni e irritazioni difficili da gestire.
Di cosa stiamo parlando?
  • Cambia l'equlibrio della coppia
Con l'arrivo di un figlio, la mamma inizia a perdere il controllo della sua vita. Tutto diventa un susseguirsi di biberon da preparare, pannolini da cambiare e pianti da calmare. Accudire un bimbo piccolo richiede molta attenzione e molto tempo, e questo potrebbe farla sentire meno donna e meno libera. Tra le conseguenze psicologiche che questo comporta ci sono frequenti sbalzi di umore.
Allo stesso tempo può succedere che il padre si senta escluso dalla vita della moglie e
Matrimonio: quando l'arrivo di un figlio sconvolge la coppia
provi incosciamente la sensazione che il figlio gliel'abbia rubata. I suoi sbalzi di umore poi potrebbero lasciarlo perplesso.
Cosa fare?
Il segreto sta nella pazienza e nella collaborazione.
Il marito dovrebbe documentarsi sugli effetti fisici e psicologici che l'arrivo di un bambino provoca nella donna. Questo lo aiuterà a capirla di più e ad aiutarla senza bisogno che gli vanga esplicitamente richiesto.
La moglie dovrebbe dal canto suo sforzarsi di apprezzere gli sforzi che il marito fa per dare una mano e di incoraggiarlo a imparare il suo nuovo ruolo di padre anziché criticarlo. Non tutti gli uomini hanno l'istinto naturale di cambiare un pannolino o preparare un biberon, ma non per questo non possono imparare a farlo.
  • Lo stress fisico influisce sul rapporto
Spossati dal sonno frammentato e da tutte le difficoltà improvvise, i neogenitori possono trovare difficile restare emotivamente vicini.
La neomamma può a tratti dimenticare di essere anche moglie, mentre il neopapà può dimenticare l'importanza di assolvere bene il suo ruolo.
Matrimonio: quando l'arrivo di un figlio sconvolge la coppiaLa vita sessuale inoltre non è più libera come prima e la tensione potrebbe essere ulteriormente aggravata.
Che fare?
Il segreto sta nell'affetto e nella comunicazione.
Entrambi dovrebbero darsi attenzioni tutte le volte che si sentono distanti l'uno dall'altra.
Espressioni e gesti affettuosi tra i due non dovrebbero mancare mai, neanche adesso che c'è un “terzo” a cui rivolgerle. Devono rassicurarsi e confermarsi il loro amore tutte le volte che ne sentono il bisogno.
Altro aspetto è parlare della vita sessuale. Non bisogna aver timore di esprimere i propri bisogni e le proprie necessità. La comunicazione è essenziale in questo campo.
E soprattutto, non devono dimenticare mai di dimostrare apprezzamento l'uno verso l'altro!

Essere un bravo papà non è poi così difficile 

La favola della buonanotte è passata di moda? 

Mamme che lavorano: hanno bisogno di aiuto! 

5 commenti:

  1. Si rompono sottili equilibri e nascono aspettative, accuse...io non ho figli ma ho messo tutto in conto e spesso temo quando ne avro',passo da Kreattiva,baci !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna solo essere obiettivi, non temere. I figli restano la cosa più bella che esista.... :)bacione

      Elimina
  2. Ciao ti ho visto su Kreattiva e ti seguo con piacere, bello il tuo blog e bel post! se vuoi ti aspetto da me qui http://iprofumidellamiacasa.blogspot.it/ !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazi del tuo passaggio... tra un minuto sono da te :)

      Elimina
  3. Ciao purtroppo è tutto vero!!! Comunque...vengo da Kreattiva, se ti va passa a trovarmi :)

    RispondiElimina

Etichette

adolescenti (4) aiuto (2) alcolismo (3) alcool (3) alimentazione (27) amici (3) amicizia (2) ansia (6) antipasto (3) asma (1) attacchi di panico (2) attività fisica (1) autostima (2) bambini (14) bibite gassate (1) birra (1) broccoli (3) buone abitudini (3) caffè (1) calcio (1) calma (1) cancro (4) cannoli (1) capricci (1) carciofi (2) carne (2) castigo (1) cavolfiore (2) cena (1) cereali (2) cibi (5) cibi contaminati (1) cibo spazzatura (1) cioccolato (6) cocco (1) codice risparmio (1) colazione (1) colesterolo (1) comprare (2) compro oro (1) comunicare (3) conseguenze (2) conservanti (1) consigli (8) contorno (17) contraffazione (1) contro (1) coppia (4) cornetti (1) correre (1) costi (1) cotolette (3) crema (1) crema di limone (1) crescita personale (20) critica (1) cronaca (1) cucina light (4) denaro (3) depressione post partum (1) dialogo (4) dieta mediterranea (1) diete (7) dimagrire (6) dipendenza (1) disciplina (1) disponibilità (1) disturbi (2) divorzio (1) dolci (8) donne (2) dormire (1) educazione (12) email (1) fagottini (2) fame nervosa (3) famiglia (27) famiglia allargata (1) fast food (1) favole (1) felicità (6) femminicidio (1) fibre (1) figli (26) figli contesi (1) fiori di zucca (2) fobie sociali (1) Foodsharing (1) frittata (2) frutta (6) funghi (2) furto (1) gamberi (1) gateau (1) gelato (1) genetica (1) genitori (14) giocare (1) gioco (1) gioco in scatola (1) ictus (2) impazienza (3) importanza (1) infanzia (1) insegnare (1) insonnia (2) integrale (1) internet (4) involtini (1) involtini di pollo (2) ipertensione (1) kit di pronto soccorso (1) lasagne (1) latte (3) lavorare (1) legumi (1) lenticchia (1) lettura (1) litigare (1) mamma (2) mamme (2) mamme lavoratrici (2) mancanza di tempo (2) mandorle (1) matrimonio (2) melanzane (6) menopausa (1) merendine (2) messaggi (1) moda (2) monopoly (1) mortadella (1) mousse (1) mozzarella di bufala (1) muffin (1) multitasking (1) nascita di un figlio (1) nervosismo (3) nutella (4) obesità (1) OGM (1) olio di oliva (1) omega 3 (1) omicidio (1) osteoporosi (1) pancetta (2) pane (3) panettone (1) panna (2) papà (2) parmigiana (1) parmigiana di melanzane (1) pasta (6) pasta brisée (3) pasta sfoglia (6) pastella (1) pasti (2) patate (3) paura di fallire (2) pazienza (2) pensieri negativi (1) peperoni (3) perdere peso (5) pesce (9) pesto (1) philadelphia (3) pigrizia (2) pistacchio (8) pizza (6) pollo (3) polpette (4) polpo (1) pranzo (1) prevenzione (5) primi piatti (10) privacy (1) pro (1) procrastinare (1) prospettive (1) psicologia (31) psicosi (1) punizione (1) qualità (2) rabbia (1) ragù (1) regole (4) responsabilità (2) ricette (53) ricette dolci (16) ricotta (4) rimandare (1) rimedi (1) rimprovero (1) rincari (1) riso (3) riso venere (2) risparmio (1) ristoranti (1) rotolo (4) rubare (1) salame turco (1) sale (1) salmone (1) salsa rosa (1) salute (21) sana alimentazione (11) scaloppine (1) secondi (11) sformato (3) sicurezza (2) sigaretta (1) sintomi (2) sistema immunitario (1) smettere di fumare (1) social network (3) sodio (1) soldi (2) sonno (2) sostegno (1) speck (3) spendere (1) spesa (2) spiedini (1) spinaci (6) sport (1) sprechi (4) stress (6) stuzzichini (2) suggerimenti (3) sughi (1) svantaggi (3) sviluppo (1) tecnologia (1) torta (8) torta di limone (1) torta di mele (1) torta farcita (2) torta marmorizzata (1) torta salata (3) tossicodipendenza (1) tristezza (2) ubriachezza (2) uova (2) vantaggi (4) verdure (5) vino (1) violenza domestica (2) violenza sulle donne (1) vittime (1) wurstel (1) zucca gialla (2) zucchine (3)