Cerca nel blog

lunedì 23 settembre 2013

Pizza alla nutella

Credo che al mondo esistano pochissime persone che non amano la nutella.
Con la nutella sono nate ricette per tutto, dolci e salate.

Quella proposta oggi è una via di mezzo. Io la uso come dolce, da far seguire ad un'altra pizza condita in modo diverso, ma c'è chi la sceglie proprio come pizza per cenare.

La pizza alla nutella può essere preparata in tante varianti (alcune con mascarpone o panna), ma credo che quella più semplice e classica sia in assoluto la migliore. 
I bambini, come si può immaginare, ne vanno matti. Perché non prepararla quindi come merenda o come pietanza per una festa? 

Ecco come preparo io la pizza alla nutella.
NB: per la ricetta della pasta della pizza vai in questa pagina.

Tempo di preparazione: 5 minuti più la cottura in forno
Pizza alla nutella 
Ingredienti

- 200/250 gr di pasta per pizza

- 400 gr di nutella

- granella di pistacchio

Occorrente

-Una teglia grande

-Un foglio di carta forno



Procedimento

  • Ricoprite la teglia con il foglio di carta forno.
  • Preriscaldate il forno a 200° C.
  • Stendete la pasta per la pizza in modo uniforme e bucherellatela con una forchetta, onde evitare le bolle d'aria durante la cottura.
  • Spalmate la nutella sulla pizza in modo uniforme. Aiutatevi con un coltello largo piuttosto che con un cucchiaio. Se è dentellato potete sfruttare la dentellatura per disegnare delle onde che diano un bell'effetto estetico.
  • La vostra pizza è pronta da infornare.
  • Lasciate che cuocia per 10 minuti, al massimo 15. Non fatela molto cotta, altrimenti la nutella si asciugherà e diventerà secca.
  • Una volta cotta sfornatela e spolverizzatela con la granella di pistacchio. In alternativa va benissimo anche quella di mandorla o di nocciole. Alcuni usano lo zucchero a velo, ma io lo sconsiglio in quanto rende la pizza troppo dolciastra e se è ancora calda si scioglie immediatamente
  • Consumatela tiepida.

    Altre ricette alla nutella


7 commenti:

  1. Che ricetta favolosa! Questo è proprio uno di quei dolci che bisogna concedersi ogni tanto, mettono subito allegria in tavola :)
    un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da provare anche dopo la pizza classica ;)

      Elimina
  2. no, non posso neppure guardare... io sono a dieta!!!
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La dieta riesce meglio se ogni tanto fai uno strappo ;)

      Elimina
  3. Gnammmmm!! Che splendida ideaa!!
    Da copiare assolutamenteee ;)


    Io ho un blog di cucina..
    Vieni a trovarmi se ti va ;)
    http://dolcezzeedelizie.blogspot.it/

    RispondiElimina

Etichette

adolescenti (4) aiuto (2) alcolismo (3) alcool (3) alimentazione (27) amici (3) amicizia (2) ansia (6) antipasto (3) asma (1) attacchi di panico (2) attività fisica (1) autostima (2) bambini (14) bibite gassate (1) birra (1) broccoli (3) buone abitudini (3) caffè (1) calcio (1) calma (1) cancro (4) cannoli (1) capricci (1) carciofi (2) carne (2) castigo (1) cavolfiore (2) cena (1) cereali (2) cibi (5) cibi contaminati (1) cibo spazzatura (1) cioccolato (6) cocco (1) codice risparmio (1) colazione (1) colesterolo (1) comprare (2) compro oro (1) comunicare (3) conseguenze (2) conservanti (1) consigli (8) contorno (17) contraffazione (1) contro (1) coppia (4) cornetti (1) correre (1) costi (1) cotolette (3) crema (1) crema di limone (1) crescita personale (20) critica (1) cronaca (1) cucina light (4) denaro (3) depressione post partum (1) dialogo (4) dieta mediterranea (1) diete (7) dimagrire (6) dipendenza (1) disciplina (1) disponibilità (1) disturbi (2) divorzio (1) dolci (8) donne (2) dormire (1) educazione (12) email (1) fagottini (2) fame nervosa (3) famiglia (27) famiglia allargata (1) fast food (1) favole (1) felicità (6) femminicidio (1) fibre (1) figli (26) figli contesi (1) fiori di zucca (2) fobie sociali (1) Foodsharing (1) frittata (2) frutta (6) funghi (2) furto (1) gamberi (1) gateau (1) gelato (1) genetica (1) genitori (14) giocare (1) gioco (1) gioco in scatola (1) ictus (2) impazienza (3) importanza (1) infanzia (1) insegnare (1) insonnia (2) integrale (1) internet (4) involtini (1) involtini di pollo (2) ipertensione (1) kit di pronto soccorso (1) lasagne (1) latte (3) lavorare (1) legumi (1) lenticchia (1) lettura (1) litigare (1) mamma (2) mamme (2) mamme lavoratrici (2) mancanza di tempo (2) mandorle (1) matrimonio (2) melanzane (6) menopausa (1) merendine (2) messaggi (1) moda (2) monopoly (1) mortadella (1) mousse (1) mozzarella di bufala (1) muffin (1) multitasking (1) nascita di un figlio (1) nervosismo (3) nutella (4) obesità (1) OGM (1) olio di oliva (1) omega 3 (1) omicidio (1) osteoporosi (1) pancetta (2) pane (3) panettone (1) panna (2) papà (2) parmigiana (1) parmigiana di melanzane (1) pasta (6) pasta brisée (3) pasta sfoglia (6) pastella (1) pasti (2) patate (3) paura di fallire (2) pazienza (2) pensieri negativi (1) peperoni (3) perdere peso (5) pesce (9) pesto (1) philadelphia (3) pigrizia (2) pistacchio (8) pizza (6) pollo (3) polpette (4) polpo (1) pranzo (1) prevenzione (5) primi piatti (10) privacy (1) pro (1) procrastinare (1) prospettive (1) psicologia (31) psicosi (1) punizione (1) qualità (2) rabbia (1) ragù (1) regole (4) responsabilità (2) ricette (53) ricette dolci (16) ricotta (4) rimandare (1) rimedi (1) rimprovero (1) rincari (1) riso (3) riso venere (2) risparmio (1) ristoranti (1) rotolo (4) rubare (1) salame turco (1) sale (1) salmone (1) salsa rosa (1) salute (21) sana alimentazione (11) scaloppine (1) secondi (11) sformato (3) sicurezza (2) sigaretta (1) sintomi (2) sistema immunitario (1) smettere di fumare (1) social network (3) sodio (1) soldi (2) sonno (2) sostegno (1) speck (3) spendere (1) spesa (2) spiedini (1) spinaci (6) sport (1) sprechi (4) stress (6) stuzzichini (2) suggerimenti (3) sughi (1) svantaggi (3) sviluppo (1) tecnologia (1) torta (8) torta di limone (1) torta di mele (1) torta farcita (2) torta marmorizzata (1) torta salata (3) tossicodipendenza (1) tristezza (2) ubriachezza (2) uova (2) vantaggi (4) verdure (5) vino (1) violenza domestica (2) violenza sulle donne (1) vittime (1) wurstel (1) zucca gialla (2) zucchine (3)